Ausili

Come scegliere la Carrozzina

La carrozzina è un ausilio utile a compensare una menomazione più o meno grave del cammino. Viene solitamente proposta ad utenti impossibilitati a camminare o le cui riserve energetiche tendono ad esaurirsi velocemente. Infatti, la carrozzina permette alla persona di spostarsi in sicurezza utilizzando le energie risparmiate per coprire distanze lunghe in minor tempo o per altre funzioni ed attività legate per esempio agli arti superiori.

Nei casi di “difficoltà deambulatorie” si deve tenere in considerazione che la precarietà,con il passar del tempo potrebbe mettere a rischio l’incolumità della persona provocando, ad esempio, perdita di equilibrio o cadute. Ecco perché pensare di utilizzare una carrozzina può essere la scelta idonea ad evitare traumi, anche gravi.

Il processo di scelta della carrozzina è fondamentale ed articolato per l’individuazione della soluzione più adatta alla persona e all’eventuale caregiver.

Come scegliere la Carrozzina

Le casistiche più comuni sono rappresentate da utenti con indicazioni specifiche date dal medico specialista o dai terapisti sull’ausilio da acquistare (patologia, piano terapeutico, eventuale piano riabilitativo, le caratteristiche dell’ausilio per facilitare l’utente e/o i caregivers nella quotidianità); oppure utenti che necessitano di acquistare una carrozzina ma senza avere particolari specifiche a riguardo.

Indipendentemente dal caso, presso la nostra fornitissima AREA AUSILI , grazie al team composto da Tecnici Ortopedici e Terapisti Occupazionali, abbiamo studiato e messo a punto un metodo ed un processo ben definito al fine di accompagnare il nostro paziente/cliente nel percorso che porterà alla corretta scelta della carrozzina in grado di rispondere alle sue specifiche esigenze.

Un processo che ruota attorno alla persona, mettendo le sue esigenze al centro del processo di scelta e che prevede l’analisi non solo della patologia o della difficoltà deambulatoria, ma di tutti gli aspetti di vita quotidiana che la riguardano, affinchè la carrozzina che si andrà ad individuare possa essere un ausilio efficace e performante in ogni momento o attività della persona.

Tutto comincia dunque da un approfondito dialogo conoscitivo

Come scegliere la Carrozzina

con la persona interessata e/o con il caregiver incaricato di assistere la persona, passando poi alla valutazione delle menomazioni fisiche e/o cognitive che la patologia/disabilità provoca, delle caratteristiche intrinseche della persona, e delle attività che la persona svolge nel quotidiano (ad esempio l’igiene personale, i trasferimenti da uno spazio ad un altro, l’accesso ed il trasporto per mezzo di un veicolo, la produttività ed il tempo libero), ed infine si analizza l’ambiente situazionale nel quale la persona interessata svolge le proprie attività (casa, posto di lavoro, palestra, associazione sportiva, scuola, ecc …). A tutto ciò, si aggiunge la fondamentale considerazione delle aspettative e delle opinioni dell’utente nei confronti dell’ausilio.

Analizzati scrupolosamente tutti i sopracitati aspetti, il nostro team di specialisti può procedere alla raccolta delle misure antropometriche che permettono di individuare una carrozzina su cui sia possibile eseguire un primo test… che nella maggior parte dei casi, grazie al lavoro di raccolta dati e analisi svolto in precedenza, si rivela essere pienamente soddisfacente, riuscendo ad individuare la carrozzina adatta già in prima battuta. In questa fase si tengono fortemente in considerazione le sensazioni espresse dalla persona, per capire se sia opportuno modificare, e quindi ottimizzare, alcuni assetti, inclinazioni, altezze, ecc… che facciano percepire alla Stessa un maggior agio o che meglio la aiutino ad aver maggior padronanza dell’ausilio, oppure per capire se sia opportuno valutare dei diversi modelli di carrozzina su cui eseguire ulteriori test. Lo scopo del nostro staff nello svolgimento di tutto questo delicato processo è ottenere un giusto compromesso tra tutti i fattori considerati, senza tralasciarne nemmeno uno, e metter in grado pertanto la persona che necessita di una carrozzina, di dotarsi di un ausilio che risponda ad ogni singola esigenza e fornisca, nella convivenza con la propria difficoltà motoria o disabilità, il massimo livello di autonomia.

Come scegliere la Carrozzina

Nel corso delle prossime settimane Vi parleremo dei vari modelli di carrozzine disponibili in commercio e delle indicazioni o patologie per le quali è utile o consigliato andarsene a dotare. Se un Vostro familiare si dovesse trovare in condizione di difficoltà deambulatoria o affetto da patologie invalidanti che ne compromettono l’autonomia negli spostamenti, rivolgeteVi con fiducia al nostro centro. Sapremo aiutarVi e supportarVi con il massimo della professionalità e sensibilità.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *